Bagni moderni: idee e tendenze

Bagni moderni Milano

Il bagno è forse uno dei locali più trascurati in fatto di arredamento: troppo spesso utilizzato come un mero locale di servizio, sembra destinato a subire l’eterno disordine causato dalla fretta che accompagna la routine mattutina, o dalla stanchezza con cui lo si occupa la sera per prepararsi al sonno, senza che nessuno si preoccupi di curarsi delle innumerevoli possibilità di design che questo spazio offre.

Indubbiamente il bagno è la stanza più riservata della casa, per questo l’arredo bagno moderno dovrebbe essere curato con particolare attenzione con l’intenzione di creare uno spazio tanto adatto alle funzioni a cui è destinato quanto accogliente e rilassante.

Lo stile dei bagni moderni

Bagno moderno stile minimal

Bagni moderni Milano

Sebbene ognuno sia libero di conferire al proprio bagno l’aspetto che preferisce, indubbiamente negli ultimi anni si sono consolidate alcune tendenze per l’arredamento dei bagni moderni che hanno spinto ad una rivisitazione dell’estetica di questo locale rispetto a quella che ci veniva proposta nelle decadi precedenti.

Abbandonando sempre più lo stile ospedaliero che esigeva che il colore dell’ambiente richiamasse il pallore della ceramica dei sanitari, si è assecondata la tendenza ad avvicinarsi più ad uno stile quasi decadente che mescoli l’utilizzo di elementi classici, come finiture in marmo o mattonelle smaltate raffiguranti fantasie geometriche, con elementi minimal più caratteristici dell’ arredamento dei bagni moderni, come lavabi da appoggio o rubinetti dalle forme audaci.

Nel bagno moderno, la vasca da bagno lascia sempre più il posto ad ampissime docce dotate dei più svariati comfort, dalle radio ad immersione ai getti predisposti per simulare l’effetto dell’idromazzaggio, mentre la plastica opacizzata di un tempo viene sostituita da ampi vetri.

I rivestimenti per i bagni moderni

Rivestimenti bagni moderni

Bagni moderni Milano

Anche la scelta del pavimento è decisamente diventata meno banale: sebbene molti continuino a preferire un pavimento piastrellato, non manca chi decide di abbracciare un atteggiamento più anglosassone scegliendo di utilizzare nel proprio bagno moderno la moquette, oppure chi intraprende la coraggiosa scelta del parquet determinato ad assicurargli tutte le cure che necessita.

Nonostante la varietà stilistica che i bagni moderni accolgono, la più spiccata differenza che è possibile rilevarvi rispetto ai loro predecessori è il differente utilizzo del colore: adeguandosi alle tinte sfrontate che spesso caratterizzano l’arredamento del resto dei locali, anche questo ambiente ha rinunciato alle tinte pastello per ripiegare su tinte più accese, supportato dalle fantasiose forme e dai colori sgargianti che spesso caratterizzano il resto dell’arredo, capaci di dar vita ad atmosfere decisamente più innovative e fantasiose.