Come scegliere i mobili per il bagno

Scegliere mobili bagno

Quando si ristruttura o si costruisce la casa dei sogni, la cosa più importante è arredarla con la passione delle cose belle , perchè sarà il luogo dove si vivrà per la vita. La stanza da bagno è uno degli ambienti più importanti, da ambiente bistrattato e solo funzionale è diventato oggi il protagonista della casa.

Il Bagno non è fatto solo di sanitari ma di accessori e di mobili. La scelta è legata alla nostra personalità e al nostro vivere. La stanza da bagno non è più un luogo di servizio ma un posto dove rilassarsi e prendersi cura di sè. La scelta dei sanitari, dei mobili e degli accessori, deve essere fatta tenendo conto sia della bellezza ma anche della comodità, praticità e funzionalità.

La scelta dell’arredamento bagno è legata alle dimensioni della stanza, ma quello che non può assolutamente mancare è un mobile dove riporre gli asciugamani i detersivi le creme e gli altri prodotti necessari alla cura del corpo. Possiamo pensare a un mobile sotto il lavabo o ancora meglio se abbiamo spazio una colonna con vari ripiani.

Altro elemento importante è lo specchio sopra il lavabo che può essere contornato da piccoli mobili laterali. Considerando le case di oggi, le dimensioni della stanza da bagno sono ridotte, ecco perché va di moda l’ arredamento con mobili curvi, convessi, concavi. Oltre alla bellezza e sinuosità degli stessi, sono adattabili a tutti gli spazi, infatti le curve offrono diverse profondità e rendono possibile il recupero dello spazio.

Non dobbiamo comunque sottovalutare un’altro aspetto importante, nella scelta dei mobili per il bagno, “i materiali“. Di massima i mobili bagno vanno sostituiti ogni 6-7 anni in quanto si deteriorano. La scelta quindi deve essere rivolta a materiali resistenti all’acqua e all’umidità.

Oggi le aziende che producono gli arredamenti per il bagno curano non solo l’aspetto estetico ma anche i materiali dando cosi la possibilità di poter scegliere al meglio coniugando i nostri desideri alla praticità e resistenza dei mobili.

I consigli per arredare il bagno sono:

  • Scegliere mobili composti da materiali moderni combinati con quelli tradizionali.
  • I mobili devono essere costruiti con linee essenziali forme semplici design ricercato, che aiutano a dare versatilità ad ogni spazio.
  • Osare nei colori e nella composizione dei mobili , top in acciaio o ceramica e mobili in legno, in modo da trasformare il bagno in un luogo piacevole e confortevole.