serramenti Milano

Ogni stanza della casa ha esigenze particolari in termini di serramenti. Avere un bagno luminoso è il massimo, per questo, è necessario valutare attentamente le tipologie e le caratteristiche dei materiali in commercio,  per scegliere i serramenti più adatti a questo ambiente della casa!

Gli infissi del bagno devono avere proprietà aggiuntive. In effetti, devono essere progettati per resistere all’umidità, per preservare la privacy degli abitanti e non ingombrare lo spazio quando si aprono, perchè il bagno è generalmente una stanza con dimensioni ridotte. Questi sono tutti criteri da prendere in considerazione quando si scelgono i serramenti Milano per il proprio bagno.

Quale materiale scegliere per i serramenti Milano del tuo bagno?

Il PVC è il primo materiale consigliato per i bagni a Milano. Resiste perfettamente all’umidità. È termicamente isolante e non si deteriora nel tempo. Non è necessaria alcuna manutenzione, ad eccezione di una spugna per spolverarla. Esiste in diversi colori tra cui le imitazioni di legno. Inoltre, è facile da installare in nuove costruzioni come in ristrutturazione. Infine è il materiale meno costoso.

L’alluminio è durevole nel tempo. Come il PVC, non richiede manutenzione. Questo materiale è disponibile in un numero molto vasto di colori. Inoltre, offre profili più sottili rispetto ad altri materiali, consentendo più luce nel bagno. È più costoso del PVC.

Il legno è un materiale caldo che offre un eccellente isolamento termico e acustico. Scegliendo questo materiale per i tuoi serramenti Milano puoi facilmente cambiare il colore. Ma il legno è meno resistente all’umidità del PVC e dell’alluminio. Per l’uso in un bagno, deve aver ricevuto uno specifico trattamento idrorepellente.

La combinazione legno / alluminio per i serramenti Milano del tuo bagno è un buon compromesso: legno all’esterno e alluminio all’interno. Così, la finestra del bagno è ben isolata, personalizzabile e richiede meno manutenzione di una finestra interamente in legno.

Che tipo di apertura scegliere per gli infissi del bagno?

In un bagno, preferiamo l’apertura a inclinazione e rotazione. Questa semi-apertura è compatta e allo stesso tempo serve per ventilare la stanza.
L’apertura verso l’interno ingombra molto spazio ed è raramente adatta per una stanza come un bagno.

Le aperture scorrevoli o dal basso verso l’alto sono convenienti in quanto la finestra non invade lo spazio durante l’apertura. Ma sono più adatti per grandi finestre. Pertanto sono usati raramente in un bagno.

Vetri isolanti per i serramenti del bagno Milano

Indipendentemente dall’area in cui si trova e dall’orientamento del tuo bagno Milano, i doppi vetri sono ormai la norma. In una stanza fredda con orientamento a nord, è possibile installare anche tripli vetri per ottenere un maggiore comfort termico. In tutti i casi, è necessario verificare il livello di prestazione tecnica della finestra: da A + (isolamento eccellente) a F (isolamento basso). In una zona rumorosa di Milano (vicino alla metropolitana, ad esempio), il vetro isolante aumenterà il comfort del bagno riducendo il rumore esterno.

La privacy in bagno

Naturalmente, la finestra del bagno deve preservare la privacy dei suoi occupanti. Per questo, ci sono vetri opacizzati: sabbiato, opaco ecc … Il vetro è stato quindi trattato in modo speciale per ridurre la trasparenza pur continuando a lasciare entrare la luce. I vetri opacizzati sono compatibili con tutti i materiali (PVC, alluminio, legno, misto) e molti sistemi di sicurezza.

Un’alternativa economica consiste nell’applicare una pellicola per vetri sulla finestra per oscurare la vista. Ma la sua implementazione non è sempre facile (si formano bolle d’aria durante l’applicazione). Inoltre, tende a staccarsi nel tempo a causa dell’umidità della stanza.

E la sicurezza?

Se il tuo bagno a Milano è al piano terra o è facilmente accessibile (ad esempio, da un balcone adiacente), il vetro anti-effrazione sarà un must. È inoltre possibile dotare la finestra con accessori di sicurezza e una maniglia con chiave. Puoi anche dotare la finestra di un avvolgibile (elettrico o manuale) o di una griglia per renderlo più sicuro.